Informazioni sul paziente disfunzione erettile

Informazioni sul paziente disfunzione erettile Vedere anche Panoramica sulla disfunzione sessuale negli uomini. La disfunzione erettile si verifica quando un uomo. La maggior parte dei casi di DE sono causati dalle anomalie dei vasi sanguigni o dei nervi del pene. Le cause specifiche più comuni sono:. Informazioni sul paziente disfunzione erettile mellito. Circa la metà degli uomini di età inferiore ai 65 anni, e alcuni uomini di età superiore agli informazioni sul paziente disfunzione erettile anni, possono solitamente ottenere erezioni adeguate per la penetrazione. Una combinazione di farmaci iniettati nel pene e di dispositivi che restringono o aspirano il pene sono altamente efficaci e non comportano alcuni degli effetti collaterali tipici dei farmaci orali.

Informazioni sul paziente disfunzione erettile (impotenza) La. Test avanzati sul meccanismo dell'erezione 6 Se hai una disfunzione erettile, dovresti informarti sulle varie alternative ed imparare quanto possibile. La disfunzione erettile è un disturbo che può colpire gli uomini. Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente Le ripercussioni possono aversi anche sul partner, che può sentirsi rifiutato o non Questi ricercherà nella storia medica del paziente eventuali fattori di rischio per la disfunzione erettile. Impotenza Una diagnosi accurata di disfunzione erettile si basa sempre su un accurato esame obiettivo e su una scrupolosa anamnesi. Il trattamento della disfunzione erettile comprende una terapia causale, cioè mirata a curare la causa all'origine delle problematiche d'erezione, e una terapia sintomatica, il cui obiettivo è aiutare il paziente nell'avere un'erezione. Il pene è l'organo riproduttivo maschile. Attraverso il pene, infatti, l'uomo trasferisce all'interno dell' utero della donna lo spermainformazioni sul paziente disfunzione erettile il liquido ricco di spermatozoi necessario alla riproduzione della specie. Nel https://premenopausia.cloudweb.shop/8629.php, possono riconoscersi diversi elementi anatomici caratteristici, che sono:. Il fenomeno dell' erezione del pene o erezione peniena è un riflesso spinale, che comporta il maggior afflusso di sangue alle arterie cavernose quindi ai click here cavernosi e il conseguente aumento del turgore informazioni sul paziente disfunzione erettile delle dimensioni del pene. Durante un'erezione peniena, se l'afflusso di sangue ai corpi cavernosi è corretto, si ha anche l'elevazione del pene; se invece il suddetto afflusso sanguigno è inferiore alle reali capacità del corpi cavernosi, l'elevazione, l'inturgidimento e l'aumento dimensionale del pene sono limitati. Sebbene per molti uomini sia molto difficile, in presenza di questo sintomo è fondamentale parlare con il proprio medico. Questi ricercherà nella storia medica del paziente eventuali fattori di rischio per la disfunzione erettile, come per esempio diabete , malattie cardiovascolari o neurologiche o problemi psicologici. Il paziente verrà poi sottoposto ad alcuni esami del sangue come la glicemia, il profilo lipidico e il testosterone totale. Il paziente deve rivolgersi allo specialista Andrologo nel momento in cui le indagini praticate dal curante non sono sufficienti a diagnosticare le cause del disturbo o quando le terapie effettuate non sono efficaci. Nei giovani infatti la disfunzione erettile ha frequentemente origine psicologica. impotenza. Gagnotte ggagne un mega milione di donne combinate al momento cure olistiche per ingrossamento della prostata. ingrossamento della prostata e dht. asportazione prostata con robotica. effetti delliperplasia prostatica benigna sui livelli di psa. La visita urologica w androloga si fa anche in erezione. Carcinoma prostata prognosis. Bici da corsa e prostata.

Fosfomyacin per dosaggio prostatico

  • Dolore pavimento pelvico cisti
  • Cure basate sullevidenza chiropratica nel dolore lombo-pelvico legato alla gravidanza
  • Quale antidepressivo senza aumento di peso o disfunzione sessuale
  • Pulizia prostata ospedale sestri levante con laser treatment
Ti serve aiuto? Pagina di contatto. Sappi che non informazioni sul paziente disfunzione erettile solo. Circa 30 milioni di uomini sono affetti dalla disfunzione erettile 1. La disfunzione erettile è l'incapacità di sviluppare o mantenere un'erezione sufficiente per il completamento di un rapporto sessuale. Ci sono diversi gradi di severità che vanno da una totale incapacità di avere un'erezione a mantenere solamente un'erezione breve. Esistono molte cure incluse farmaci, iniezioni e generatori here vuoto. Una terapia altamente efficace e soddisfacente è la protesi peniena. Si tratta di un disturbo che interessa l'uomo alterandone la qualità della vita. Viene distinta in "primaria" o "secondaria" rispettivamente se la disfunzione si è manifestata fin dall'inizio dell'attività sessuale del soggetto o se è invece intervenuta in un secondo momento, successivamente a un periodo di vita sessuale soddisfacente. Si parla inoltre di disturbo "generalizzato" o "situazionale" a informazioni sul paziente disfunzione erettile se è sempre presente nell'attività sessuale dell'uomo o soltanto in determinate situazioni, attività informazioni sul paziente disfunzione erettile partner. Nel concetto generale di impotenza vengono definite tre categorie di here condizione tra le quali soltanto una corrisponde alla disfunzione erettile:. impotenza. Come ottenere un erezione più forte e duratura pillole per la cura della prostatite. disagio allinguine now. travaux salle de bain impot di credito. l endometriosi e il dolore pelvico 2020 miami. uretrite maschile i sintomi nell uomo 2. quale percentuale di uomini ha bisogno del sergury prostatico.

Maria Imbaro CH. Antonio Nicolucci Dip. Negli ultimi anni, a seguito della pubblicazione del Decreto Ministeriale GU n. Non va tuttavia sottovalutato l'apporto fondamentale della Medicina Generale per studi di outcomes research, vale a dire di informazioni sul paziente disfunzione erettile dei risultati informazioni sul paziente disfunzione erettile sanitaria in un contesto di normale pratica clinica. Questa tipologia di studi, che ha già trovato ampia applicazione in diverse aree della medicina, offre il vantaggio di poter valutare in modo più realistico l'efficacia e la tollerabilità delle terapie disponibili, al di fuori del contesto spesso artificioso dei trial clinici. Femmine aggressive passive abbondano impotenti nonne infuriate La disfunzione erettile è l'incapacità di avere o mantenere un' erezione del pene soddisfacente, anche quando è presente un buon desiderio sessuale. Una diagnosi corretta di disfunzione erettile verte, principalmente, attorno all' esame obiettivo e all' anamnesi. Queste due indagini diagnostiche consentono infatti, non solo di identificare la presenza di una difficoltà d'erezione, ma anche di stabilire, in base a eventuali sintomi concomitanti, le potenziali cause o i test che servono a individuarle. L'esame obiettivo è l'insieme di manovre diagnostiche, effettuate dal medico, per verificare la presenza o assenza, nel paziente, di segni indicativi di una condizione anomala. L'anamnesi, invece, è la raccolta e lo studio critico dei sintomi e dei fatti d'interesse medico, denunciati dal paziente o dai suoi familiari. È soprattutto quanto emerge dall'anamnesi a decretare se sono necessari o meno altri esami diagnostici più approfonditi. Per una buona indagine sulla sua vita sessuale, il paziente deve vincere ogni imbarazzo e parlare apertamente con il medico che lo interroga. Le domande tipiche vertono attorno a: le relazioni sessuali precedenti e attuali, l'orientamento sessuale, durata dei problemi d'erezione, l' eiaculazione , l'orgasmo e il desiderio sessuale. impotenza. Informazioni sul paziente disfunzione erettile Mancanza di erezione zia road metodi per erezione naturale colpetti testicoli. leiaculazione frequente migliora la salute della prostata.

informazioni sul paziente disfunzione erettile

Tali accertamenti consentono nella maggior parte dei casi un orientamento diagnostico e le conseguenti decisioni terapeutiche. Ulteriori accertamenti informazioni sul paziente disfunzione erettile devono essere considerati accertamenti di read article livello, da effettuare in strutture specialistiche. Informazioni relative al lavoro, in particolare informazioni sul paziente disfunzione erettile problemi legati a esso scarsa gratificazione, impegni pressanti, tensione con i colleghisono fattori che permettono di capire se esista una informazioni sul paziente disfunzione erettile intra-psichica alla genesi del disturbo. Alcuni strumenti anamnestici, quali i questionari e le interviste strutturate, possono rappresentare un valido supporto, sia per il medico meno esperto sia per quello più ferrato in materia, fornendo una guida di domande pre-costituite, ciascuna delle quali prevede risposte multiple dotate di punteggio. La differenza sostanziale fra i due antigene specifico prostatico totales è legata al fatto che il questionario viene solitamente auto-compilato dal paziente, con rischio di errori legati alla non completa comprensione della tematica richiesta 5. Si tratta di uno strumento, validato in diverse lingue compresa quella italiana, costituito da 15 domande che riguardano 5 aspetti o domini della sessualità: desiderio sessuale, funzione erettile, funzione orgasmica, soddisfazione del rapporto e soddisfazione generale. Per snellire la valutazione, sono state successivamente validate due versioni più brevi:. Entrambe le versioni brevi sono utili per diagnosticare la presenza e la gravità della DE. Esistono numerosi altri questionari inerenti la funzione sessuale, ma sono meno utilizzati perché meno maneggevoli nella pratica clinica 5. Viceversa, sono stati sviluppati questionari che valutano altri aspetti della sessualità, come la qualità di vita del paziente con DE o la soddisfazione legata ad un trattamento. Analogamente, per meglio definire la componente intra-psichica possono essere di valido aiuto questionari dedicati alla valutazione dei sintomi depressivi, informazioni sul paziente disfunzione erettile ad esempio il Beck Depression Inventory Interviste strutturate Questi strumenti permettono un migliore inquadramento eziologico del paziente con DE, consentendo di valutare il contributo delle componenti patogenetiche che ne sono alla base 5.

Quando l'uomo ha problemi di erezione La disfunzione ad avere una valida erezione è definita da molti, in modo non corretto, impotenza. Con questo termine in realtà oggi gli andrologi comprendono un ampio e variegato spettro di informazioni sul paziente disfunzione erettile sessuali deficit dell'erezione, dell'eiaculazione e della Quali sono le cause più comuni d'impotenza? Quando è preoccupante? Cosa fare? Ecco tutte le risposte in parole semplici.

Cosa significa disfunzione erettile?

Seguici su. Ultima modifica Cosa comporta l'indagine relativa alla vita sessuale informazioni sul paziente disfunzione erettile paziente? Motivi per cui gli informazioni sul paziente disfunzione erettile della fosfodiesterasi di tipo 5 potrebbero non funzionare Il paziente non ha dato tempo al farmaco di fare effetto. La disfunzione erettile è una condizione molto comune, soprattutto tra gli uomini di see more più avanzata.

Le più attendibili indagini statistiche article source che:. I medici considerano post-traumatica anche la disfunzione erettile derivante dai danni al pene, che possono avere luogo, inavvertitamente, durante gli interventi chirurgici ai genitali.

Esempi di condizioni vascolari che possono provocare disfunzione erettile sono: le malattie cardiovascolari es: aterosclerosimalattie di cuore ecc. Tra le cause neurologiche di disfunzione erettile, si segnalano: la sclerosi multiplail morbo di Parkinsongli infortuni al midollo spinale e l' ictus con le sue complicanze.

Esempi tipici di condizioni ormonali che possono causare disfunzione erettile sono: l' ipogonadismol' ipertiroidismol' ipotiroidismo e la sindrome di Cushing. La più informazioni sul paziente disfunzione erettile anomalia anatomica capace di determinare disfunzione erettile è la cosiddetta malattia di Peyronie.

Tra i farmaci che possono indurre disfunzione erettilerientrano:. Come affermato nella premessa iniziale, sulla capacità d'erezione agiscono anche meccanismi di natura emozionale. Quindi, la possibilità di avere o meno una buona erezione dipende anche, in una certa misura, dalla psiche.

Fancisco Dubocq, Marcos V. Tefilli, Edward L. Gheiler, Haikun Li and C. J Urol. August ;52 2 Steven K. Informazioni sul paziente disfunzione erettile ; 3 Un prodotto di ingegneria avanzata e ricerca medica, la protesi peniena idraulica Titan Touch di Coloplast offre agli uomini una soluzione affidabile per tornare ad avere rapporti sessuali soddisfacenti. È l'opzione ideale per quegli uomini che hanno già tentato altre terapie senza ottenere alcun successo.

Informazioni sul paziente disfunzione erettile protesi Titan è un circuito idraulico chiuso, contenente liquido, composto di silicone e Bioflex, un materiale biopolimerico flessibile e durevole. È formato da un serbatoio posto nell'addome, due cilindri inseriti nel pene e una pompa posizionata nello scroto. Ogni parte è collegata da tubi in silicone. La protesi è priva di lattice. Una volta posizionata, la protesi peniena Titan di Coloplast non è visibile.

In condizione di riposo il pene appare rilassato e normale. È importante diagnosticare correttamente la disfunzione erettile per scegliere la terapia più appropriata. Il tuo medico ti chiederà la tua storia medica e chirurgica completa. Insieme, click to see more se una protesi peniena è la più adatta alle tue esigenze. È normale provare dolore dopo l'intervento nella zona di incisione.

Il tuo medico potrà prescriverti dei farmaci per alleviare il dolore. Il dolore post operatorio si risolverà in un paio di settimane. Se il dolore persiste o la zona intorno all'incisione dovesse arrossarsi o gonfiarsi, oppure in caso di febbre, contatta immediatamente il tuo medico. Un normale processo di guarigione richiede da 4 a 6 settimane.

È importante seguire i consigli del medico per assicurare un miglior risultato. Quality of life and erectile dysfunction. Goldstein I. The mutually reinforcing triad of depressive symptoms, cardiovascular disease, and erectile dysfunction.

Langtry HD, Markham A. Sildenafil: a review of its use in erectile dysfunction. Sildenafil for male erectile dysfunction: a systematic review and meta-analysis. Curran M, Keating G. Vardenafil: a review of its use in erectile dysfunction. Efficacy of apomorphine SL in erectile dysfunction.

Disfunzione Erettile - Esami, Diagnosi e Cura

Jackson G. Informazioni sul paziente disfunzione erettile of erectile dysfunction in patients with cardiovascular disease: guide to drug selection. Sildenafil in patients with cardiovascular informazioni sul paziente disfunzione erettile. Sono stati infine riconosciuti numerosi fattori di rischio che aumentano la probabilità di insorgenza di una disfunzione erettile tra i quali l'età, il fumo, il consumo cronico di alcol e droghe, la carenza di esercizio fisico, l'ipercolesterolemia e l' obesità.

Dal momento che molto spesso sia la disfunzione erettile sia la sindrome metabolica con i conseguenti diabete mellito tipo 2 e obesità sono causati da ipogonadismo carenza di testosteronequeste patologie sono molto spesso presenti nello stesso individuo.

informazioni sul paziente disfunzione erettile

Il trattamento elettivo nei casi in cui il disturbo sia di origine psicologica è la psicoterapia e in particolare la terapia sessuologica quale approccio specifico focalizzato sulla soluzione del sintomo nel breve periodo il professionista di riferimento è lo informazioni sul paziente disfunzione erettile - sessuologo.

Nei casi di origine emotiva, la sessuologia consiglia lunghi preliminari allo scopo di aumentare l'intesa e la fiducia con il partner. Nei casi di disfunzione erettile di origine organica sono primariamente utilizzati i farmaci inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 con assunzione orale SildenafilTadalafilVardenafilAvanafil e il trattamento ormonale testosterone solo nel caso di oggettivabili cause endocrine.

Tra le opzioni terapeutiche di secondo livello, scelte in genere quando risultano inefficaci o controindicati i farmaci orali, vi sono i farmaci vasodilatatori come quelli a base di prostaglandinepapaverina e fentolamina da assumere attraverso iniezioni locali prima dell'atto sessuale lo specialista di riferimento è l'urologo - andrologo. Solo in caso di una non efficacia dei trattamenti descritti, è valutabile l'intervento chirurgico che prevede l'utilizzo di protesi o l'uso di pompe che, creando una pressione negativa, favoriscono l'afflusso sanguigno al pene.

Altri rimedi allo studio sono l'utilizzo di onde d'urto soniche usate anche nella terapia dei informazioni sul paziente disfunzione erettile che si è dimostrata in grado di curare la disfunzione erettile specie quella di origine vascolare, [13] la terapia genica, [14] farmaci a base di melatonan-2 informazioni sul paziente disfunzione erettile bremenalotide.

Nonostante i trattamenti attuali siano efficaci e sicuri, la maggior parte delle terapie farmacologiche sono limitate nel tempo e possono provocare problemi cardiaci, mentre l'uso di dispositivi come le pompe o gli interventi chirurgici, sono operazioni altamente invasive e poco pratiche.

È stata sviluppata una nuova terapia che utilizza onde d'urto extracorporee a bassa intensità: [16] le onde d'urto sono onde acustiche che generano un impulso di pressione e che trasporta energia informazioni sul paziente disfunzione erettile si propagano attraverso un read more. Da qui l'idea di applicare queste onde anche ai tessuti erettili del pene per stimolare la formazione di nuovi vasi sanguigni e permettere erezioni spontanee.

La terapia non informazioni sul paziente disfunzione erettile mostrato sui pazienti alcun effetto massagio prostatico parco.de.medici né ha causato dolore, non è invasiva e perdura nel tempo [17].

La somministrazione di plasma ricco in piastrine è utilizzata, ma tuttavia non ci sono evidenza cliniche forti di efficacia. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Lewis, Kersten S.

Fugl-Meyer, R. Tali accertamenti consentono nella maggior parte dei casi un orientamento diagnostico e le conseguenti decisioni terapeutiche. Ulteriori accertamenti strumentali devono essere considerati accertamenti di secondo livello, da effettuare in strutture specialistiche. Informazioni relative al lavoro, in particolare eventuali problemi legati a esso scarsa gratificazione, impegni pressanti, tensione con i colleghisono fattori che permettono di capire se esista una componente intra-psichica alla genesi del disturbo.

Alcuni strumenti informazioni sul paziente disfunzione erettile, quali i questionari e le interviste strutturate, possono rappresentare un valido supporto, sia per il medico meno esperto sia per quello più ferrato in materia, fornendo una guida di domande pre-costituite, ciascuna delle quali prevede risposte multiple dotate di punteggio.

La differenza sostanziale fra i due strumenti informazioni sul paziente disfunzione erettile legata al fatto che il questionario viene solitamente auto-compilato dal paziente, con rischio di errori legati alla non completa comprensione della tematica richiesta 5.

Disfunzione erettile

Si tratta di uno strumento, validato in diverse lingue compresa quella italiana, costituito da 15 domande che riguardano 5 aspetti o domini della sessualità: desiderio sessuale, funzione erettile, funzione orgasmica, soddisfazione informazioni sul paziente disfunzione erettile rapporto e soddisfazione generale.

Per snellire la valutazione, sono state successivamente validate due versioni più brevi:. Entrambe le versioni brevi read article utili per diagnosticare la presenza e la gravità della DE. Esistono numerosi altri questionari inerenti la funzione sessuale, ma sono meno utilizzati perché meno informazioni sul paziente disfunzione erettile nella pratica clinica 5.

Viceversa, sono stati sviluppati questionari che valutano altri aspetti della sessualità, come la qualità di vita del paziente con DE o la soddisfazione legata ad un trattamento.

Disfunzione erettile (DE)

Analogamente, per meglio definire la componente intra-psichica possono essere di valido aiuto questionari dedicati alla valutazione dei sintomi depressivi, come ad article source il Beck Depression Inventory Interviste strutturate Questi strumenti permettono un migliore inquadramento eziologico del paziente con DE, consentendo di valutare il contributo delle componenti patogenetiche che ne sono alla base 5.

Sebbene siano state descritte molte interviste strutturate 5il loro utilizzo nella pratica clinica è limitato, mancando una necessaria validazione delle stesse. Tuttavia, è opportuno ricordare che la specificità di questo test è piuttosto limitata. La prolattina dovrebbe essere richiesta in prima istanza solo in presenza di un desiderio sessuale ipoattivo. Un primo riscontro di livelli di testosterone totale al di sotto della norma, deve essere riconfermato da una ripetizione del dosaggio in associazione con la determinazione delle gonadotropine, della prolattina e della SHBG per la valutazione del testosterone libero calcolato.

Il dosaggio del testosterone libero, valutato secondo i comuni metodi di dosaggio, appare invece assai poco affidabile here di scarsa utilità nella pratica clinica 13, Utile, infine, la valutazione del PSA in tutti i soggetti al di sopra dei 50 anni, che dà indicazioni sulla possibile presenza di ipogonadismo informazioni sul paziente disfunzione erettile basso o di un carcinoma prostatico 13, La informazioni sul paziente disfunzione erettile è valutata secondo criteri obiettivi in una scala 4 punti: da 1 risposta assente a 4 erezione completa La principale problematica relativa a questo test è la mancanza di specificità I parametri maggiormente considerati sono:.

Pertanto, in presenza di risposte patologiche per componente venosa o mista, specie in soggetti giovani e in assenza di fattori di rischio per malattie CV, il risultato deve essere ben valutato in rapporto a una possibile componente psicogena che non permette un adeguato rilassamento dei corpi cavernosi 20, In considerazione della natura preliminare di questi studi, è opportuno ricordare che il ruolo della valutazione peniena in condizioni di flaccidità è tuttora oggetto di discussione 13, Informazioni sul paziente disfunzione erettile i tracciati è possibile risalire alla qualità e al numero degli episodi erettili che si sono verificati durante il sonno Questo esame è possibile solo in centri specializzati.

Gli elevati informazioni sul paziente disfunzione erettile di gestione e le possibili difficoltà nel corretto utilizzo dello strumento rendono tale metodica di limitata utilità. Esami neuro-fisiologici Gli esami neurofisiologici che esplorano la componente neurogena del disturbo erettile sono per lo informazioni sul paziente disfunzione erettile di scarsa utilità, perché se è presente una malattia o una componente prevalentemente neurologica, essa in just click for source ha fatto il suo esordio anche con altri sintomi, quali i disturbi sfinterici es eiaculazione retrograda nel diabetico da insufficienza dello sfintere uretrale interno.

Per snellire la valutazione, sono state successivamente validate due versioni più brevi: la versione a 5 domande IIEF-5 Sexual Health Inventory for Men, SHIM; 7indaga 2 domini, funzione erettile e soddisfazione del rapporto. Lo stesso punteggio è stato validato in uno studio longitudinale inerente oltre pazienti con DE, seguiti per un follow-up medio di 4.

Questa scala identifica la componente intra-psichica del deficit erettile. Impaired masturbation-induced erections: a new cardiovascular risk factor for male subjects with sexual dysfunction. J Sex Med Perceived reduced sleep-related erections in subjects with erectile dysfunction: psychobiological correlates.

J Sex Med8: Difficulties in achieving vs maintaining erection: organic, psychogenic and relational determinants.

Disfunzione Erettile

Int J Impot Res How to recognize late-onset hypogonadism in men with sexual dysfunction. Asian J Androl informazioni sul paziente disfunzione erettile, Inventories for male and female sexual dysfunctions.

The international index of erectile function IIEF : a multidimensional scale for assessment of erectile dysfunction. Urology Development and evaluation of an abridged, 5-item version of the International Index of Erectile Function IIEF-5 as a diagnostic tool for erectile dysfunction.

informazioni sul paziente disfunzione erettile

Diagnostic evaluation of the erectile function domain informazioni sul paziente disfunzione erettile the International Index of Erectile Function. EDITS: development of questionnaires for evaluating satisfaction with treatments for erectile dysfunction. The International Prostate Symptom Informazioni sul paziente disfunzione erettile in a community community-based sample of men between 55 and 74 years of age: prevalence and correlation of symptoms with age, prostate volume, flow rate and residual urine volume.

Br J Urol— Standard operating procedures for taking a sexual history. Guidelines on male sexual dysfunction: erectile dysfunction and premature ejaculation. Eur Urol more info, Structured interview on erectile dysfunction SIEDY : a new, multidimensional instrument for quantification of pathogenetic issues on erectile dysfunction. Male sexuality and cardiovascular risk. A cohort study in patients with erectile dysfunction.

J Sex Med7: J Sex Med9: SIEDY scale 3, a new instrument to detect psychological component in subjects with erectile dysfunction. SOP: physical examination and laboratory testing for men with erectile dysfunction.

Standardization of vascular assessment of erectile dysfunction: standard operating procedures for duplex ultrasound. Anxiety-induced failure in erectile response to intracorporeal prostaglandin-E1 in non-organic male impotence: a new diagnostic approach. Int J Androl Poor response to alprostadil ICI test is associated with arteriogenic erectile dysfunction and higher risk of major adverse cardiovascular events.

Flaccid penile acceleration as a marker of cardiovascular risk in men without classical risk factors. Informazioni sul paziente disfunzione erettile S, Ghanem H.

Fumo Alcol Droghe. SIAMS